La Storia

"Quand'ero bambino, mio nonno mi portava a pigiare l'uva a piedi nudi. È un ricordo che custodisco gelosamente nel mio cuore".

Possono bastare queste parole di Piero Costantini a spiegare la grande passione che muove il microcosmo di Villa Simone.

Villa Simone è la splendida azienda agricola dei Costantini e sorge a Monteporzio Catone, a meno di un'ora dal centro di Roma. Nata nel 1982, sulla scia di un'antichissima tradizione di famiglia, oggi può essere indubbiamente definita una delle realtà vinicole più affermate dell'intera regione.

Ventisette ettari di proprietà, coltivati con cura e rispetto della natura, rappresentano le fondamenta di una produzione vinicola che attualmente supera le 300.000 bottiglie annue, divise in sei tipologie.

Dal bianco Vigneto Filonardi - un Frascati, grande "classico" dell'enologia romana - al rosso moderno Ferro e Seta, la batteria dei vini di Villa Simone evidenzia la filosofia predicata dall'azienda: esaltare le potenzialità delle uve locali e valorizzare i vini tipici del territorio. Un'idea chiara e decisa che ha conquistato anche le critiche della stampa specializzata.

Visitare l'azienda è un'esperienza che vi consigliamo. Ma ricordate di fissare un appuntamento.